99 ARTS - III Edizione

99 ARTS - III Edizione

99ARTS è un Festival multidisciplinare che è espressione dell’Arte contemporanea in tutte le sue forme: mostre di pittura e fotografia, performance di live painting e street art, installazioni di suoni e luci, videomapping, arte digitale e visual art si fondono con performance di danza, teatro e arte circense, concerti di musica e dj-set.

Elemento centrale del progetto è la spettacolarizzazione dell’Arte che nasce dal connubio tra Visivo e Performativo e che si realizza attraverso la messa in scena di molteplici spettacoli dal vivo che avvengono in simultanea nello stesso luogo.

Tra spettacoli di giocoleria e di improvvisazione teatrale, irruzioni di danza e sputatori di fuoco, acrobazie e reading poetici, performance di action painting e street art, non mancano gli elementi di sopresa e suspance mirati a coinvolgere il pubblico, spiazzandone le aspettative, e tesi a rendere lo spettatore protagonista attivo dello spettacolo, trasportandolo al centro della scena, attraverso la sistematica interazione con gli artisti e i performer.

Forme tradizionali di arte quali mostre ed esposizioni pittoriche, concerti musicali e rappresentazioni teatrali si fondono con forme sempre nuove e linguaggi espressivi innovativi dati dalle estemporanee visive e performative che, ibridandosi e svolgendosi in contemporanea in un unico luogo, vanno a creare “lo spettacolo totale”.

La sinergia delle arti crea uno spettacolo unico.

Un unico grande evento che allo stesso tempo è insieme di diversi e separati eventi.

I 3 MOMENTI DI 99ARTS

99ARTS è strutturato in tre FASI, corrispondenti ai tre momenti che caratterizzano l’idea che sta alla base di tutto il progetto, il quale ruota concettualmente intorno al numero 3: vi è la scansione numerica di tre appuntamenti diversi e separati ma strettamente interconnessi e indissolubili: In33, +66 e 99ARTS.

I tre eventi hanno lo scopo di creare un crescendo di attenzione e attesa nei confronti dell’evento finale e giocano tutti sulla numerologia con multipli di tre:

“In33”, evento preliminare e preparatorio, coinvolge 33 artisti tra pittori, fotografi e performer di teatro, danza, circo e propone opere diverse  fra dipinti, fotografie, installazioni

“+66”, evento che fa da ponte tra il primo e il terzo, ripete l’impostazione del primo ma con un numero raddoppiato di artisti e di spettacoli dal vivo e quindi vede il coinvolgimento di 66 artisti a presentare opere e/o estemporanee fra pittura e action painting, musica, teatro, danza e arte circense

“99ARTS”, terzo e ultimo appuntamento, è summa e compimento dei due momenti precedenti, ai quali aggiunge un plus di 99 tipologie di spettacolo tra esposizioni, estemporanee e performance live di vario genere.

99 ARTS è un evento ideato e curato da Peppe Casa

A COSA SERVE QUESTA CAMPAGNA?

- Serve a supportare la crescita del Festival.
- Serve ad integrare il sostegno economico che Roma Capitale ha concesso per l'edizione 2016
...E, soprattutto, serve a difenderne una delle principali caratteristiche:
la GRATUITA' per il pubblico!

I FONDI RACCOLTI SARANNO IMPIEGATI PER:

- Finanziare gli allestimenti del Festival.

- Finanziare una parte della campagna di comunicazione del Festival: manifesti, volantini, programmi, mappe, sponsorizzazioni sui social, gadget... contribuirete a coprire le spese di comunicazione.

EDIZIONI PASSATE

La PRIMA EDIZIONE di 99ARTS si è tenuta nel gennaio 2012 presso il Teatro Tendastrisce dopo una serie di eventi preparatori iniziati a maggio dello stesso. Per la prima volta il Teatro ha ospitato un evento unico nel suo genere; evento che ha visto la partecipazione di più dei 99 artisti previsti in un unico ambiente con installazioni, esposizioni e action painting. Con le oltre 2000 presenze registrate, ha realizzato un successo effettivo di pubblico superando le aspettative degli stessi organizzatori,che concretamente ha reso l’evento un esperimento decisamente riuscito dando così l’opportunità di renderlo occasione per una riflessione più ampia sull’importanza e la necessità di eventi multidisciplinari in cui le ARTI VISIVE possano godere e vedere la partecipazione di nuovo pubblico grazie al supporto delle arti performative.

La SECONDA EDIZIONE è stata strutturata in tre appuntamenti con cadenza mensile organizzati da maggio a giugno 2015 presso il Museo Civico di Tolfa (RM), con l’obiettivo specifico di portare l’arte contemporanea nella provincia, invadendo centri storici e  borghi antichi, e quindi diffonderla in ambienti non strettamente deputati all’arte attraverso allestimenti e installazioni pensate ad hoc e costruite appositamente per il luogo. Esposizioni di pittura e fotografia si sono sovrapposte a estemporanee di action painting e installazioni di arti visive, creando uno spettacolo multiplo e trasversale, aperto agli scambi tra giovani artisti più o meno affermati, per una fruizione artistica ampia e diversificata.

Project by
MArtePress
 
€950,00
Raccolto di €1.500,00
Riuscito
0
Giorni rimasti
63%
Finanziato
0
RAISER
Flessibile
Riuscito
Questo progetto è stato finanziato.
Questo progetto ricevera' tutto il finanziamento raccolto fino al 30 Settembre 2016.